ACCEDI | REGISTRAZIONE

"Gli uomini condannano l'ingiustizia perché temono di poterne essere vittime, non perché aborrano di commetterla."

     

Platone,