ACCEDI | REGISTRAZIONE

Ipoteca esattoriale illegittima se non vengono indicate le esigenze cautelari.

Ipoteca esattoriale illegittima se non vengono indicate le esigenze cautelari.

Compete al Giudice tributario la cognizione “piena” dell’iscrizione ipotecaria esattoriale, e dunque detto Giudice ha il potere-dovere di esaminare l’esistenza dei presupposti cautelari, con particolare riguardo al  periculum in mora.

A tal fine, è ovviamente necessario che i richiamati presupposti siano quanto meno enunciati nel provvedimento di iscrizione ipotecaria.

In mancanza di enunciazione di tali presupposti , l’iscrizione ipotecaria esattoriale dovrà essere ritenuta carente di un requisito indispensabile , e quindi da annullare con accollo delle relative spese di cancellazione in capo ad Equitalia.

CTP Milano sentenza n. 5144 del 01-08-2017

     

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento